Come scegliere l' operatore Cosa occorre sapere prima di sottoporsi ad un trattamento
  
LAVORI DA VEDERE


Trucco permanente o dermopigmentazione

Per Trucco Permanente o Micropigmentazione si intende la tecnica di tatuaggio applicata in campo estetico che consente di abbellire i lineamenti del viso esaltando o correggendo sopracciglia, bocca ed eye liner,   camuffare con il colore alcuni inestetismi dovuti ad una alterata pigmentazione, occultare cicatrici e ricostruire cromaticamente l' areola mammaria . Si distingue dalle tecniche di tatuaggio tradizionali perché utilizza macchine più delicate e leggere, pigmenti micronizzati che vengono installati più superficialmente rispetto  al tatuaggio convenzionale e manualità specifiche studiate e messe a punto per questa   tipologia di trattamento. Il trattamento stesso  ha come prerogativa quella di attenuarsi nel tempo per consentire modifiche anche importanti del trattamento effettuato e poter al contempo mitigare  i cambiamenti che il tempo ineluttabilmente marca sul viso.

Prima di sottoporsi ad un trattamento di Tatuaggio Estetico Correttivo

E' bene prendere un appuntamento per conoscere l'operatore e l'ambiente in cui opera.

E' importante accertarsi che il servizio sia offerto da persone competenti e con esperienza,visionare precedenti lavori  che accertino la professionalità del dermopigmentatore, e constatare che nell'ambiente  di lavoro siano rispettate le norme igienico/sanitarie fondamentali dettate dal ministero della sanità. Visionare i materiali ed accertarsi che siano in confezioni sterili monouso.

PRECAUZIONI

Non è possibile eseguire il trattamento denominato Tpc, trucco permanente cromatico o trucco semipermanente  su nei o angiomi o patologie della pelle in atto come eczemi, vitiligine, herpes ecc.. Nel caso si abbia in corso un'indisposizione come influenza o febbre è bene rimandare il trattamento.          

 E' necessario informare l'operatore e avere l'autorizzazione medica nel caso di:

  • Malattie autoimmuni
  • Malattie all'apparato respiratorio
  • Malattie cardiache o dell'apparato cardio circolatorio
  • Allergie gravi a metalli o altro
  • Epilessia
  • Diabete
  • Epatite
  • Aids
  • Malattie della pelle nella zona da trattare
  • Trattamenti chemioterapici o anticoagulanti
  • Stato di gravidanza e allattamento

Su persone sotto stress e debilitate si possono verificare, in casi rarissimi, intolleranze dovute ad una reazione immunitaria. In tal caso è opportuno consultare il proprio medico. Su pelli che tendono a formare macchie melaniche (es. lentiggini) il colore può pigmentare in modo irregolare, per evitare questo inconveniente proteggere la pelle con un filtro solare a schermo totale. Su soggetti in cui è latente il virus dell'herpes (anche se è comparso una sola volta nella vita) il tatuaggio eseguito al contorno labbra può causarne la manifestazione cutanea. E' consigliabile seguire una terapia di prevenzione concordata con il dermatologo di fiducia.

A CHI E' RIVOLTO

Non vi sono limite di età ,uomini e donne possono usufruire del trucco permanente e ottenere un aspetto più giovanile, uno sguardo più profondo  con i trattamenti classici di sopracciglia eye liner e contorno labbra. C'é la cliente in età matura che desidera rinvigorire il disegno dell'arcata sopraccigliare per ripristinare quella che una volta era una sopracciglia folta e curata, la persona che non riesce a tracciare una perfetta riga di l'eyeliner, l'adolescente(con il consenso dei genitori,se minorenne) che vuole vantare occhi ben truccati a prova di discoteca o una bocca simile alla cantante preferita, ma anche la donna che vuole correggere delle labbra troppo sottili o irregolari senza dover ricorrere ogni giorno alla matita.

FASE ESECUTIVA

Durante il primo incontro il Micropigmentatore realizza con apposito strumento e con la stessa tipologia di pigmenti  che verranno usati per il trattamento finale, il disegno  di come sarà realizzato il lavoro, verificando insieme  alla cliente la simmetria e l?armonia del disegno sul viso o l?effetto della pigmentazione sul corpo per trattamenti diversi da quelli visagistici.

QUANTO TEMPO DURA LA SEDUTA DI TRATTAMENTO?

In linea generale il trattamento vero e proprio di dermopigmentazione dura un ora circa , a questo va aggiunto il tempo che si necessita per arrivare ad un disegno del trattamento che soddisfi la cliente, esso non è valutabile perché alcune volte occorre mediare tra le fattezze del volto della cliente e le sue richieste.

COSA FARE DOPO

Al termine della seduta, si formeranno nella parte trattata delle crosticine che scompariranno nell'arco di pochi giorni. Il disegno nei primi  giorni apparirà più scuro di quello che in realtà si evidenzierà passate le tre o quattro settimane relative al turn-over cellulare. Per quattro cinque giorni è consigliabile mantenere la parte idratata con creme apposite, limitare l'esposizione diretta ai raggi solari, eventualmente proteggere la parte con protezioni adeguate. E' consigliabile sempre effettuare il primo trattamento più tendente al chiaro, per scurirlo eventualmente nella fase di ritocco, molto più difficile effettuare il procedimento inverso.

QUANTO TEMPO PERMANE IL TRATTAMENTO?

Nessuno può stabilire quanto permarrà il trattamento, dipende da  molteplici fattori, dei quali elenchiamo i più significativi:

  1. Il potere di fagocitosi nell'individuo(smaltimento cellulare)
  2. L'età dell'individuo (fattore complementare al precedente)
  3. Il potere di cicatrizzazione post-trattamento dell'individuo
  4. Conformazione anatomica della cute dell'individuo
  5. Il tipo di pigmento usato
  6. La profondità di installazione dei pigmenti nel tessuto
  7. Tempi di esposizione al sole o a lampade abbronzanti
  8. Assunzione di farmaci tipo anticoagulanti e cortisonici

Nelle persone affette da alopecia in genere il trattamento dura meno che nei soggetti non afflitti da tale patologia.

Riassumendo : La Micropigmentazione è suddivisa in:

TRUCCO PERMANENTE
che consente di ridisegnare:
Sopracciglia (infoltimento, correzione e ricostruzione nei casi di alopecia)
Contorno occhi ( esaltazione o ricostruzione nei casi di alopecia)
Contorno labbra ( Delineamento, ingrandimento, correzioni )
Nei (
Creare i cosiddetti nei della bellezza
, tipo Marilin Monroe)

TATUAGGIO CORRETTIVO O DI CAMOUFLAGE 
consente di mascherare con il colore inestetismi come cicatrici o discromie da carenza o eccesso di melanina.

Permette di trattare:
Alopecia (
Ricostruire cromaticamente,sopracciglia e rima cigliare )
ricostruzione areola mammaria (
Creare cromaticamente l'areola mammaria
Mimetizzare cicatrici
Copertura vecchi tatuaggi (
di dimensioni minime quando non si vuole ricorrere al laser)

TATUAGGIO ESTETICO DECORATIVO:
Consiste nell'eseguire dei disegni sul corpo che sbiadiscono con gli anni, diversamente da quelli ottenuti con la tecnica classica del Tatuaggio.

In Italia nel 2003 nasce l'ATEC ( Associazione Tatuaggio Estetico Cromatico  www.atecitalia.org ) promossa da  un gruppo di operatori che da anni si impegnano a svolgere il loro lavoro con impegno e professionalità e che ad un certo punto hanno sentito la necessità  di valorizzare un lavoro che necessitava ed ancora necessita di  una crescita ed una  ricerca costante, per fornire all'utente finale competenza e professionalità ed essere un punto di riferimento per gli operatori. 

 

COSA E' LA DERMOPIGMENTAZIONE COSA E' LA DERMOPIGMENTAZIONE COSA E' LA DERMOPIGMENTAZIONE COSA E' LA DERMOPIGMENTAZIONE
NEWS e Redazionali
LEGISLAZIONE E NORMATIVE REGIONALI

- MARCHE

DOMANDE FREQUENTI
INFORMATIVE ATEC